Corsi online

Come vendere i corsi online prima del lancio: 6 consigli da seguire

8 min per leggere

Come vendere i corsi online prima del lancio: 6 consigli da seguire

L’istruzione online era popolare prima dell’inizio della pandemia: molte persone che non potevano permettersi studi all’estero e non avevano un’istruzione decente a casa frequentavano college online. Tuttavia, i corsi e le lauree online sono davvero decollati dopo il 2020: il numero di studenti iscritti esclusivamente online è cresciuto del 367%.

Da allora, i corsi online sono diventati una fonte di reddito stabile e comune per molti: università, scuole di lingue, scuole di marketing, blogger, influencer, ecc. Tuttavia, non molte persone sanno che è possibile ottenere un reddito molto prima di avviare completamente il corso. Si chiama prevendita e presenta numerosi altri vantaggi.

In questo post approfondiremo la definizione di prevendita, perché tutti dovrebbero puntare su di essa e come vendere il tuo corso prima del suo lancio nel modo più efficace.

Cos’è la prevendita di un corso online?

La prevendita di corsi online consiste nel vendere il tuo corso prima che sia completamente disponibile: puoi avere solo la metà dei contenuti pronti. Dovresti annunciare di cosa tratta il corso, quando inizia, quanto costerà e una scadenza per la registrazione. Di solito, una prevendita ha uno sconto, così più utenti desiderano partecipare.

Scopri come creare un tuo corso online, così che apporti valore ai partecipanti e possa essere ben monetizzato.

In questo modo, puoi formare una fila e dare ai partecipanti la possibilità di essere i primi ad accedere alla conoscenza. La prevendita ti aiuta anche a suscitare entusiasmo tra gli studenti.

Perché dovresti vendere un corso online prima del suo lancio?

Molti insegnanti stanno valutando come vendere un corso online, ma pochissimi prendono in considerazione la prevendita. E si stanno perdendo qualcosa.

La prevendita è una situazione vantaggiosa per entrambi creatori e studenti. Abbiamo accennato al motivo per cui piace agli studenti, quindi è tempo di dare un’occhiata più da vicino al motivo per cui gli insegnanti scelgono di vendere i propri corsi online prima del lancio.

Comprendi la richiesta

Potremmo pensare di aver avuto l’idea più grande per un corso online e che tutti nel mondo dovrebbero acquistarlo. Tuttavia, potrebbe non riflettere lo stato reale delle cose e gli studenti potrebbero non trovare l’argomento intrigante ed essenziale come credi. Di conseguenza, potresti dedicare settimane alla creazione del contenuto ma finire per perdere tempo e denaro investiti.

La prevendita ti aiuta a eliminare questo scenario nei seguenti modi:

  • puoi vedere la risposta dei partecipanti al tuo corso che hanno dato una sbirciatina ad alcuni materiali e costruire le tue stime su quello;
  • puoi verificare se la scelta della piattaforma per il tuo corso online soddisfa o meno con successo le esigenze degli studenti;
  • puoi eseguire test suddivisi per capire quali design, struttura e materiali di marketing funzionano meglio, in modo da utilizzare solo le versioni con le migliori prestazioni durante il lancio ufficiale.

Tuttavia, prendi questi numeri con le pinze: meno persone vogliono acquistare un corso in prevendita rispetto a quelle che si interessano dopo che l’intero corso è uscito.

Ottieni risorse per una migliore implementazione

Se hai appena iniziato, potrebbe mancarti l’attrezzatura: luci, fotocamera, software. Non tutti hanno abbastanza soldi per investire subito in strumenti di alta qualità, il che di solito peggiora la qualità finale di un corso online.

Anche qui è utile vendere il tuo corso online prima del suo lancio: puoi ottenere soldi extra per coprire tutte le spese. Puoi prendere Kickstarter come esempio: molte persone lì trovano risorse per i loro entusiasmanti progetti e realizzano grandi cose.

Inoltre, se stai cercando un modo efficace ed economico per creare un corso online, considera l’utilizzo di un builder per corsi online. Tali piattaforme ti consentono di monetizzare facilmente le tue conoscenze, concentrarti sull’insegnamento anziché sul lato tecnico e gestire tutti i materiali relativi al corso in un unico posto.

Mantieni alta la tua motivazione

Sarebbero potute accadere molte grandi cose se solo avessimo avuto la motivazione per portarle a termine. Riceverai un’esplosione di ispirazione non appena troverai la tua idea perfetta per il corso online, ma è possibile che ti stanchi da qualche parte nel mezzo.

Lanciare una prevendita per il tuo corso è un ottimo modo per rimetterti al lavoro: riceverai feedback stimolanti da studenti entusiasti e avrai una certa scadenza. Quando vendi un corso agli studenti, non puoi tornare indietro e rinunciare all’idea.

6 consigli su come prevendere il tuo corso online in modo efficace

C’è una differenza tra come vendere il tuo corso online e come prevendere un corso con successo. La prevendita ha le sue regole ed eccezioni complesse, quindi diamo un’occhiata a sei suggerimenti che ti aiuteranno a completare e avviare il tuo corso online.

Trova il tuo punto vendita

Ci sono numerosi corsi in questo momento, quindi devi trovare qualcosa che ti renda unico e sottolinei l’importanza di ciò che insegni. Ecco alcuni esempi di punti di vendita unici:

  • personalità di un insegnante: sfrutta il tuo ampio seguito sui social e stabilisci competenze sui social media;
  • accessibilità di un corso: enfatizza il fatto che il corso è ben progettato e accessibile su qualsiasi dispositivo;
  • flessibilità del processo di apprendimento: suddividi il materiale in piccoli blocchi a cui è possibile accedere in qualsiasi momento in modo che gli studenti possano affrontarli al proprio ritmo;
  • processi di apprendimento gamificati: segui le migliori pratiche di insegnamento e includi elementi interattivi per rendere il processo di apprendimento divertente e più efficace;
  • accesso a una comunità unica: crea comunità di persone coinvolte nel tuo corso, in modo che possano sostenersi a vicenda lungo il percorso ed entrare in contatto con i mentori in qualsiasi momento;
  • investimento conveniente: giustifica il costo del tuo corso mostrando come gli studenti saranno in grado di aumentare i propri guadagni dopo il completamento del corso e pubblicando testimonianze di studenti precedenti.

Se non sei sicuro di cosa evidenziare durante la vendita di corsi online, puoi condurre un sondaggio per i futuri studenti. Chiedi loro cosa stanno cercando in un corso e cosa lo rende entusiasmante, quali esperienze belle o brutte hanno avuto prima e perché sono state positive o negative. Dovresti anche guardare i tuoi concorrenti per capire perché il tuo lavoro è unico.

Aggiungi valore alla tua prevendita

Allora perché le persone acquistano cose che non otterranno immediatamente? Per il valore aggiunto. Quando si tratta di corsi online, puoi offrire uno sconto a chi prenota prima e un accesso anticipato al corso: questo è uno standard. Tuttavia, potresti esplorare ancora più possibilità che possono entusiasmare le persone.

Cose che possono incoraggiare le persone ad acquistare il tuo corso in prevendita:

  • iscrizione a un club studentesco esclusivo dove possono creare una comunità e condividere note o incontrarsi con te per ulteriori sessioni di domande e risposte;
  • una lista di controllo o un libro bianco che può aiutarli a muoversi attraverso il corso e applicare le loro nuove conoscenze più rapidamente;
  • workshop dal vivo aggiuntivo;
  • merchandising gratuito.

Queste sono solo alcune idee; sei libero di avere qualunque idea folle tu abbia.

Gli ideatori del corso online SparkMyRelationship offrono tre omaggi a chi acquista il programma in prevendita. Specificano inoltre il valore monetario di ciascun bonus, il che rende i visitatori del sito più disposti a beneficiare dell’offerta.

corso in fase di prevendita
Vantaggi gratuiti offerti a chi acquista il corso in fase di prevendita

Crea una pagina del corso in prevendita

Devi essere sicuro che i tuoi futuri studenti possano ottenere informazioni complete in modo che possano fidarsi di te e avere il minor numero di domande possibile. Durante la progettazione di una landing page per vendere il tuo corso prima del lancio, assicurati di specificare le seguenti informazioni:

  • data di inizio del corso;
  • argomento e panoramica del corso breve;
  • un punto di forza unico;
  • formato e metodi di insegnamento;
  • screenshot del materiale del corso;
  • alcune informazioni su di te e sul motivo per cui insegni specificamente questa materia;
  • il prezzo del corso in prevendita e il suo prezzo intero;
  • una panoramica dei vantaggi che i primi iscritti otterranno;
  • recensioni degli studenti precedenti, se le hai;
  • conto alla rovescia fino alla fine della prevendita.

Assicurati che la landing page del corso in prevendita contenga tutte queste informazioni; inoltre, puoi sovrapporlo con maggiori dettagli se lo desideri. Creerà un sentimento di fiducia.

Scopri gli elementi principali per strutturare una landing page perfetta.

Condividi i contenuti relativi al corso sui social media

Riscalda l’interesse degli studenti per l’argomento una settimana o più prima del lancio della prevendita del corso. Se promuovi il tuo corso sui social media, assicurati di pubblicare alcuni fatti interessanti o di spiegare perché esattamente il tuo pubblico target ha bisogno di queste conoscenze: affronta il problema che potrebbero avere se non possiedono queste conoscenze. Puoi anche tornare alla tua esperienza che conferma come la conoscenza ha aiutato te o le persone con cui hai lavorato.

Tuttavia ciò non significa che dovresti pubblicare l’intero corso come piccoli post individuali. Dovrebbe essere più come un’anteprima che renda le persone consapevoli ed emozionate.

Questa coach relazionale pubblica costantemente informazioni preziose sul suo argomento sul suo Instagram per fornire valore ai suoi iscritti e renderli più interessati all’acquisto dei suoi programmi a pagamento.

programma relativo al corso
Pubblicazione del programma relativo al corso sui social media

Crea una campagna di email marketing dedicata

L’email marketing è un’altra ottima strategia per vendere un corso online prima del suo lancio. Prima di tutto, devi raccogliere gli indirizzi email delle persone interessate al tuo corso utilizzando un modulo di iscrizione sulla tua landing page. Quindi, devi inviare loro una serie di email per aumentare ulteriormente il loro interesse per il corso.

Ecco alcune email che puoi creare:

  • email di lead generation con i dettagli del corso;
  • prima email di promemoria;
  • seconda email di promemoria con un’offerta speciale;
  • email di ultima possibilità sfruttando il FOMO.

Dovrebbero essere tutti pronti prima del lancio. Se comunichi attraverso i social media, dovresti scrivere copie di una conversazione tipica se non vuoi riscrivere ripetutamente lo stesso messaggio.

Crea una sensazione di urgenza

Il FOMO (paura di perdere qualcosa) è una grande amica dei professionisti del marketing e le prevendite prosperano grazie ad essa. Puoi aggiungere due conti alla rovescia di base per creare una sensazione di urgenza: un timer e un numero di posti disponibili. Puoi anche aggiungere un messaggio “Quante persone stanno guardando questo corso in questo momento?”.

Il numero dei posti disponibili è particolarmente importante perché non mette fretta ma dimostra che il corso è effettivamente molto richiesto.

Christina Tosi specifica quando termineranno le iscrizioni nella landing page del suo corso Creative Baking per creare una sensazione di urgenza e motivare le persone a iscriversi il prima possibile.

landing page del corso in prevendita
Christina Tosi sfrutta il FOMO sulla landing page del corso in prevendita

Considerazioni finali sulla vendita di corsi online prima del lancio

La prevendita è un’ottima opportunità per trovare finanziamenti aggiuntivi per migliorare la qualità del corso e ottenere una motivazione extra per terminare effettivamente il corso. Non è così difficile organizzarsi, ma è necessario assicurarsi di aver preparato un piano dei contenuti, tutte le informazioni e i messaggi almeno una settimana prima.

Fortunatamente, la tecnologia è qui per semplificarti la vita. Con SendPulse, non solo puoi creare i tuoi corsi, ma anche automatizzare le campagne email, creare landing page attraenti sui tuoi corsi futuri e gestire le relazioni con i clienti attraverso la nostra piattaforma CRM. Concentrati sul corso e lascia che la tecnologia automatizzi i tuoi processi tecnici di routine.

Pubblicato il:

6 Feb. 2024

Olha Zubarieva

Olha is a content marketer passionate about technology and how it transforms our daily routine. She's also into traveling and...

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Punteggio medio: 5/5
Totale voti: 1
Condividi:
Twitter